Scrivo ora su FaceBook…

Ancora in Posta, ancora sulle dannate Poste.

18 agosto: fila che arriva fuori dall’ufficio.

Devo fare un versamento (unica operazione che faccio):
guardo le persone in coda e il 90% deve pagare delle bollette.
Ci rendiamo conto che paesucolo siamo? Ci rendiamo conto che queste sono le cose che danno il segno della vera crisi italiana?

P.s. Alla domanda: perché hai ancora il conto alle poste? Rispondo con…. sono costretto (almeno per un po’ ancora).

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Inviaci documenti

Atlante DIritti Liguria

Su questo sito uso cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se sei d’accordo clicca “Abilita”