A scuola con Facebook

Ne parlo da anni, ho passato ore ed ore a dire che bisogna smetterla di difendersi da Internet, di vedere i Social Network il luogo per brufolosi pippaioli.

Internet, FaceBook and co sono una meravigliosa opportunità di comunicazione.

FaceBook è il luogo REALE dove le persone scambiano idee. Perchè l’istituzione Scuola deve starne fuori?

Succede per PAURA! Paura del nuovo, paura di ciò che non si conosce.

I giovani che sanno accogliere con meno timore le novità, vivono il Web con grande entusiasmo e sono la prima generazione nella storia dell’umanità che sta insegnando ai genitori: le informazioni che servono le trovano da sè.

Il mondo adulto cosa fa? Invece di accogliere la sfida si difende razionalizzando facendo passare la più grande rivoluzione della storia come la più grande catastrofe culturale da cui fuggire.

Fortunatamente qualcuno sta iniziando a capire che con FaceBook, con il Web si può fare Scuola e a quanto pare molto meglio di prima.

In una Scuola Primaria si fa lezione grazie a FaceBook. Un insegnante che finalmente sa sfruttare l’infinito potenziale che le nuove tecnologie possono darci.

Buona lettura! http://www.ilrestodelcarlino.it/reggio_emilia/cronaca/2012/11/09/799603-professore-compiti-facebook.shtml

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Inviaci documenti

Atlante DIritti Liguria

Su questo sito uso cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se sei d’accordo clicca “Abilita”