reddito_di_cittadinanza

Reddito di cittadinanza, ora non è più da pazzi

Ricordo non più di due anni fa, in una trasmissione di Bruno Vespa, un ospite (non ricordo chi fosse), parlò di Reddito di Cittadinanza e il conduttore lo fece passare come un folle. Disse parole simili a “siamo seri, dove li si trova i soldi? Parliamo di argomenti sensati…”

Non solo, l’argomento fu trattato da Robin Good in un’intervista con Nicolò Bellia ben 6 anni fa risultando ai più un discorso inconcepibile.

Oggi tutti ne parlano grazie ad un altro folle: Beppe Grillo e il reddito di cittadinanza

Ora anche il PD parla del reddito di cittadinanza.

Perchè fare un reddito di cittadinanza?

Perchè nessuno deve essere obbligato a prostituirsi nel mercato del lavoro e deve avere tempo di trovare la sua collocazione.

Il rovescio della medaglia del progetto è che non si deve dimenticare che i famosi uffici di collocamento devono iniziare a funzionare: chi percepirà il reddito di cittadinanza dovrà rispondere a proposte di lavoro serie.

Approfondimenti sul tema “reddito di cittadinanza”

 

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Inviaci documenti

Atlante DIritti Liguria

Su questo sito uso cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se sei d’accordo clicca “Abilita”