Tophost sito sospeso

 tophost_sito_sospeso

 

Tophost è economico e anche piuttosto affidabile.

E’ quello che ho sempre detto e pensato in 5 anni circa di utilizzo.

Da oggi penso che:

Tophost lo si debba scartare a priori

 

ECCO IL MOTIVO: Tophost sito sospeso

tophost_sito_sospeso

La settimana scorsa accedo, come ogni giorno, al mio sito e leggo:

“Errore 403
Accesso negato

Non si dispone dei permessi necessari per accedere al file o all’indirizzo richiesto.

Clicca qui per tornare alla Home Page.”

Chiedo chiarimenti aprendo un ticket e mi rispondono:

Gentile Daniele,
siamo ad informarla che i tecnici hanno sospeso il dominio, perche’ contiene una vecchia versione di wordpress, o un suo plugin, non aggiornata.

L’accesso FTP e’ attivo. Qualora non riesca ad accedere, significa che la password FTP e’ stata disabilitata. In questo caso deve accedere al cpanel, impostare una nuova password (diversa dalla precedente), attendere qualche minuto e poi accedere nuovamente via FTP.

La invitiamo a contattarci tramite il presente ticket _SOLO_ quando avra’ cancellato l’attuale contenuto del sito web e procederemo anche alla riattivazione del servizio web per poter installare una versione aggiornata di wordpress, e/o dei plugin utilizzati. L’eventuale caricamento dei medesimi scripts, portera’ alla sospensione definitiva del servizio.
Questo significa che non puo’ aggiornare la versione presente nello spazio web, ne’ caricare un vecchio backup: va cancellato il contenuto dello spazio web ed installata una versione di wordpress appena scaricata dal sito ufficiale.

Le auguriamo buon lavoro e restiamo in attesa di sua conferma.

Naturalmente rimango sbigottito! Mando mail di chiarimento ma nulla! Mi rispondono che devo cancellare i dati altrimenti niente.

Faccio presente che la mia versione di WordPress è aggiornata (3.5) e i plugin pure.

Per farla breve: ho chiesto immediatamente il cambio di hosting.

Il problema di questo atto scorretto, offensivo e immotivato è che Google mi ha penalizzato facendo scomparire il 90% del traffico indicizzato. Questo evidentemente dovuto al fatto che il mio sito è risultato inaccessibile per diversi giorni.

Ogni altro commento è superfluo e inutile vista l’evidente mancanza minima di responsabilità e serietà da parte di Tophost.

Mi auguro che questo mio articolo possa servire a quanti ipotizzassero di usare Tophost per progetti di un certo valore: andreste incontro a gravi danni per il vostro lavoro.

STATENE ALLA LARGA!!

AGGIORNAMENTO AL 29 OTTOBRE 2013

Altro sito eliminato SENZA PREAVVISO con questa dicitura:

“Sito disattivato per motivi di sicurezza – Site disabled due to security reasons”

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

5 Responses

  1. Imbarazzante! Stessa identica comunicazione.
    Mi chiedo, ma possibile che non sappiano indicare qual è lo script malevolo e ti obblighino a cancellare tutto? E poi nel giro di un giorno, sito bloccato.
    EDREM!

  2. Purtroppo sono inaffidabili! Ció che più mi sgomenta è che non ti preavvisano e che non ammettono nessuna replica (anche quando “sei in regola” come me).

    Anche in questo caso vale la regola del “spendi poco, ottieni poco”.

    Per progetti importanti andiamo su altri lidi! Troppi rischi di perdere tempo ed energie.

    Ho trasferito il mio sito su Netson. Al momento a fronte di 15 euro sembra filare tutto liscio. Spero che in questo caso la regola qui sopra non valga :))

  3. purtroppo tophost non capiscono niente, oppure fanno finta… lo script che “danneggia” i loro server è solamente un iframe nascosto alli’nterno di una immagine SOCIAL.PNG . basterebbe eliminare dalla cartella images questa immagine e avremmo risolto.. invece questi incompetenti sospendono ed eliminano il nostro lavoro. io ne ho piu pochi e in futuro non attiverò mai piu un dominio da loro.
    W ARUBA

    1. BISOGNA FARE ATTENZIONE QUANDO SI SCARICANO TEMPLATE DA SITI SOSPETTI PERCHE IL FILE “SOCIAL.PNG” SI TROVA SEMPRE ALL’INTERNO DEI TEMPLATE CRACKED. 😉

  4. QUESTA è LA MIA EMAIL MANDATA a tophost

    Ci risiamo, io non capisco come vi permettete di eliminare il sito senza neppure sapere la causa. Davvero state diventando pessimi evitero qualsiasi altra attivazione e soprattuto sul mio canale youtube parlero benissimo di voi vi assicuro che vi farò una bellissima pubblicita on line e nella vita quotidiana.. P.S SE VI RITENETE TECNICI dovreste sapere che il VIRUS cosi da voi chimato NON è NIENTALTRO CHE UN FILE PNG CHIAMATO SOCIAL.PNG che spesso si trova in template scaricate dal web poco attendibili… MA INVECE DI ELIMINARE O SOSPENDERE IL SITO POTRESTE MAGARI AVVERTIRE IL CLIENTE QUALCHE GIORNO PRIMA, DANDOGLI LA POSSIBILITA DI RIMUOVERE questa stronazata di file immagine… DAVVERO DELUSO!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Inviaci documenti

Atlante DIritti Liguria

Su questo sito uso cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se sei d’accordo clicca “Abilita”