Trattoria da U Pellegrin a Romaggi, le mie opinioni

Hai nostalgia della cucina della nonna, quella che ti permetteva di trasformare una giornata in famiglia in un evento culinario?

Se vuoi mangiare dei ravioli eccelsi vai dalla Trattoria da U Pellegrin a Romaggi.

Foto di Osteria u Pellegrin, San Colombano Certenoli
Questa foto di Osteria u Pellegrin è offerta da TripAdvisor.

Si può discutere su tutto, sul fatto che per arrivarci si debbano fare 15 km di curve, su come Romaggi sia un paesello che offra poco ma non si possono mettere in discussione i ravioli!!

Foto di Osteria u Pellegrin, San Colombano Certenoli

Questa foto di Osteria u Pellegrin è offerta da TripAdvisor.

Il piatto in assoluto che non vi farà pentire di esserci andati.

Il mio consiglio è di prenderli ai funghi, sono semplicemente sbalorditivi!! Mangeresti un piatto dietro l’altro perchè sono leggeri e gustosissimi.

Come si arriva dall’Osteria da U Pellegrin?

Si esce a Genova Lavagna, si va verso Carasco.

Alla prima rotonda si procede verso la Val Fontanabuona.

Dopo un paio di Km si arriva a Calvari. Appena entrati nel paese si svolta a destra con direzione Val Cichero e Romaggi.

Si prosegue facendo circa 15 minuti di curve e finalmente si è arrivati!

Guarda la cartina per arrivare a Romaggi

Guarda con Street View la Trattoria Da U Pellegrin

Quanto costa?

Oltre a mangiare bene si spende poco!

Un pranzo completo e abbondante in genere si aggira sui 25 euro. Se mangiate ravioli, dolce e prendete acqua e caffè non superate i 15 euro.

Contatti

Telefono: 0185-35.80.66 (mi raccomando prima di andare telefonate, spesso è pieno)

Indirizzo: Frazione Romaggi, 16040 San Colombano Certenoli, Italia

Opinioni su Tripadvisor dell’osteria U Pellegrin

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

2 Responses

  1. Ho scoperto la trattoria U pellegrin circa due anni fa. Avendo una seconda casa nei dintorni mi ci reco volentieri e spesso,soprattuto nella stagione estiva, mantenendo tuttavia un rapporto formale. Il locale è accogliente e curato, ha due sale:una più datata e grande, un’altra appena ristrutturata e molto grande ( a tratti un pó rumorosa). La cucina è casalinga con degli ottimi ravioli e un gustoso sugo di funghi. Antipasto di terra ( polpettone/frittatine, sottaceti, salumi…), secondo di carne ( cinghiale, coniglio…), fritto misto all’italiana e dolce ( panna cotta, budino crem caramel, torta di mele,…) Un po’ ripetitiva forse, ma in linea con i prodotti di stagione. Il servizio apparentemente cortese ma nei fatti frettoloso, approssimativo e a tratti un po’ inopportuno. Inizialmente pensavo a casi isolati, ma nel tempo ho notato che, più o meno, lo stile del ragazzo che serve in sala è sempre abbastanza uguale indipendentemente dall’affluenza in sala. I prezzi non sempre da osteria, soprattutto nell’ultima occasione: 4 antipasti, 2 primi, 3 dolci, 1 caffè, 2 acque : 70 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Inviaci documenti

Atlante DIritti Liguria

Su questo sito uso cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se sei d’accordo clicca “Abilita”