Scrivo ora su FaceBook…

È morto Robin Williams?
Forse per chi lo conosceva personalmente, per chi conosceva il suo odore.

Per me, che non l’ho mai incontrato, non è cambiato nulla. Lui è i film che guardavo e che continuo a guardare.
È anche una metafora di come non ci sia nessun dio umano da idolatrare. Siamo “tutti da rifare”.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Inviaci documenti

Atlante DIritti Liguria

Su questo sito uso cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se sei d’accordo clicca “Abilita”